Peperoni agrodolce express

Oggi vi presento una mia ricetta che piace a tutti, anche ai bambini, nonostante il peperone non sia una delle verdure 'facili' da far mangiare ai più piccoli.
Ma il mio orto ne sta donando tantissimi e questi si possono anche conservare nel freezer e consumare in autunno.
In più è una ricetta veloce da preparare: i peperoni in agrodolce express!



Ingredienti per 2 persone
2-3 peperoni
1 bicchiere di aceto di vino bianco (abbondate se preferite un fusto più deciso)
5 cucchiai di zucchero
sale q.b.




Cominciamo con lavare i peperoni, togliere i semi interni e tagliarli a pezzetti.



Mettere lo zucchero in una padella e lasciar caramellare a fuoco basso. Ci vorrà qualche minuto.



Aggiungere l'aceto, il sale e i peperoni. Mescolare e coprire con un coperchio.
Lasciare cuocere per 15-20 minuti e controllare di tanto in tanto la cottura, mescolare e coprire nuovamente.
Quando vi accorgete che i peperoni 'fanno la schiuma' come nell'ultima immagine, togliete il coperchio e lasciate cuocere...



Lasciare cuocere finchè il liquido si riduce.



E i peperoni sono pronti!



Rallegra la tua tavola e i tuoi ospiti con il coordinato Happy Dots disponibile nel nostro Shop




E buon appetito!

Scritto da: Linda Zuin

Papavero Party

Tempo di papaveri e se ti piace questo fiore, questo è il tuo post! Infatti oggi prepariamo dei papaveri come tematica per decorare la tua festa

Si te gusta la temática de la Amapola, este es tu post! hoy crearemos unas delicadas amapolas que te servirán para decorar tu evento



Materiali
Feltro rosso e nero
Filato giallo
Filo e ago da cucire
Nastro verde
Forbici e cartone

Materiales
Fieltro rojo y negro
Hilaza amarilla
Hilo y aguja de coser
Floratape verde
Tijeras y carton



Stampare il diagramma 

Imprimir el diagrama




Passiamo i modelli su un cartone duro che ci servirà come forma per tagliare i petali e i centri dei fiori

Pasamos las figuras a cartón duro que nos servirá de molde para los cortes de los pétalos y los centros de la flor


Il centro del fiore ha 4 petali; tagliamo come si vede in fotografia e sovrapponiamo 2 petali. Ne restano 3, con il filato ricameremo un fiore, (potete usare il punto Margherita). Poi, per sfumare, con l'ago strappiamo il contorno del feltro nero

Iniciamos con el centro de la amapola, hacemos un corte a la pieza como se muestra en la fotografía y sobreponemos 2 de los pétalos para que queden 3 al final, con la hilaza bordamos una flor (puedes aplicar el bordado margarita), finalmente deshilamos con un aguja el contorno del fieltro


Chiudiamo le aperture di ogni petalo usando il punto festone e stringendo il filo per nasconderlo tra il feltro

Cerramos las aberturas de cada pétalo empleando el punto festón y apretando el hilo para esconder la puntada entre el fieltro


Adesso sono pronti tutti i pezzi del fiore

Ahora tenemos listos cada uno de los elementos de nuestra flor


Per primo uniamo i due petali interni cucendoli insieme, avvolgendolo uno all'altro; poi i petali esterni alla stessa maniera

Primero unimos los 2 pétalos internos, uno envolviendo al otro; Luego los pétalos externos, nuevamente uno envolviendo al otro


Adesso cuciamo il centro del fiore fissandolo con un nodo dalla parte posteriore
Ahora cosemos el centro de la flor y la fijamos con un nudo por la parte posterior


Avvolgiamo il filato con il nastrino verde affinché  si possa usare il nostro papavero come segnalibro senza danneggiare il libro con gambi di tipo metallico

Envolvemos la hilaza con el floratape, de esta manera podemos usar nuestra amapola como separador de libros sin dañar el libro con alambre


Ecco il nostro papavero accanto ad uno vero

Aquí nuestra amapola aun lado de una amapola real



Abbellisci il tuo evento con gli accessori in colore Rosso, disponibili nello Shop

Decora tu evento con los coordinado para fiesta en color Rojo, disponibles en la Shop 



Piacere di rendere speciale la tua festa

Placer de servir en tu fiesta

Eli R.
Blogger

Pomodorini Fingerfood

Il mio orto sta esplodendo di pomodori... cuori di bue, ciliegini, oblungo!
E io cerco sempre di inventare ricette nuove e diverse perchè non sia.... sempre il solito pomodoro! Ecco come ho usato una varietà particolare di questo ortaggio: i pomodorini ciliegini nella mia versione fingerfood.


I pomodorini fingerfood possono essere un antipasto fresco e goloso. Si prestano bene anche come contorno ma sono anche quasi un piatto unico light perchè completo con vitamine, sali minerali,  proteine e una piccola quantità di grassi.

Ingredienti:
15 pomodorini ciliegino
150 gr formaggio fresco spalmabile
80 gr tonno al naturale o sott'olio (a vostra scelta)
erba cipollina q.b. (io ho usato quella essiccata)
sale q.b.

Utensili particolari necessari:
frullatore ( io ho usato quello a immersione)
sac à poche (o un sacchetto per alimenti con una punta da sac à poche)



Iniziamo col tagliare i pomodorini: togliere solo una piccola estremità



Svuotare i pomodorini con l'aiuto del coltello. Fate attenzione a non affondare troppo la lama perchè deve restare una 'coppetta' di pomodorino.
Salateli e lasciarli scolare in un piatto rivolti verso il basso come in foto. Il sale fa perdere il liquido di vegetazione così i pomodorini non risulteranno troppo umidi (cosa che può risultare sgradevole).


Nel frattempo, ci occupiamo della farcitura: unire il tonno, una parte del formaggio spalmabile e un pizzico di erba cipollina e frullate il tutto.
Se il composto risulta troppo secco, potete aggingere qualche goccia di acqua o un pò di olio del tonno.
Trasferite il tutto dentro alla sac à poche o un sacchetto per alimenti, al quale potete applicare la punta da sac à poche o semplicemente tagliare un angolino.



Farcite i pomodorini e aggiungete un tocco di sapore con altra erba cipollina.



Potete prepararli in anticipo e conservarli in frigorifero.
Appena portati in tavola, i miei pomodorini sono praticamente spariti! 



Completa la tua festa con il kit stampabile Pizza Party disponibile nello Shop 


Inoltre, con il coordinato tavolo Chevron Verde porterai in tavola tanta allegria!


Scritto da: Linda Zuin

Discalculia

Parliamo di un piccolo disturbo che solitamente si accompagna ad altri disturbi, ma in rari casi può essere isolato.



La discalculia è la difficoltà ad apprendere il sistema della numerazione e dei calcoli.
Attenzione però: non si parla del bambino o dell'adolescente che non ha capito la lezione di matematica! Si parla di un vero e proprio disturbo specifico in assenza di lesioni neurologiche e di problemi cognitivi di vario genere.

La discalculia si divide in:
- PRIMARIA e riguarda il disturbo delle abilità numeriche e aritmetiche
- SECONDARIA e si presenta in associazione ad altri disturbi dell'apprendimento, come la disgrafia, la dislessia ecc. e va curata all'origine del problema, non solo come disturbo di calcolo a sè.

I bambini che soffrono di discalculia hanno problemi in tutta la sfera che riguarda la matematica:

- non riconoscono i numeri soprattutto se formati da più cifre (es. 1234), le singole unità che compongono il numero (es. numero 1, numero 2 ecc.) e non capiscono i rapporti tra le cifre stesse (es. 1 migliaio, 2 centinaia, 3 decine e 4 unità); hanno difficoltà nello scrivere i numeri in ordine crescente 1-2-3-4 e decrescente 4-3-2-1 e nella dettatura dei numeri stessi, non riuscendo a trascriverli.
- non memorizzano le tabelline;
- hanno problemi con il calcolo delle quattro opeazioni matematiche e a riconoscere i segni delle stesse (addizione +, sottrazione -, moltiplicazione x, divisione : );
- non associano una quantità specifica al numero;
-  non riescono ad applicare le regole per fare i calcoli, come mettere in colonna, il riporto e il prestito;
- in un testo di un problema, non riconoscono gli elementi atti a risolvere il problema, cioè i dati necessari al calcolo.

Inoltre,
- hanno difficoltà nei movimenti fini e delicati;
- hanno difficoltà nello gestire lo spazio-temporale e il visuo-spaziale, non organizzando lo spazio sul foglio.

Diagnosticare la discalculia non è semplice in quanto vanno prima escluse della cause di tipo neurologico e deficit particolari. Si eseguiranno dei test per stabilire se il bambino ha un quoziente intellettivo nella media e da qui si procede ad analisi più specifiche di abilità al movimento volontario, abilità spaziali, mnemoniche  e di linguaggio.

Attraverso ulteriori test, si valuterà se il bambino sa leggere e scrivere dei numeri, se sa risolvere con il calcolo i problemi, se sa contare in ordine crescente o decrescente, ecc.
 Ovviamente si tratta di test specifici per l'età e il livello scolastico del bambino.
Purtroppo, però, la discalculia è meno conosciuta rispetto ad altri disturbi dell'apprendimento e la riabilitazione ha meno possibilità di intervenire in modo adeguato.

Certo è, comunque, che ci deve essere una stretta collaborazione - e fiducia - tra la famiglia e la scuola per offrire al bambino discalculico gli strumenti necessari per affrontare e risolvere il problema.





Granita al Limone - Ricetta

Con questo caldo, feste e riunioni tra parenti e amici, che c'è di meglio di una deliziosa e fresca granita di limone? Ecco una delle ricette più sicure per un ottimo risultato.

En días cálidos y con reuniones entre amigos y parientes, que mejor que preparar una deliciosa Granita al Limón, aquí una de las recetas más probadas 



Ingredienti
1 litro di acqua
500 ml succo di limone
Zucchero

Ingredientes
1 litro Agua
500 ml de Jugo de limón
Azúcar


Per una Granita
100 grammi zucchero - leggermente dolce, per adulti
200 grammi zucchero - dolce ottimo per tutti
300 grammi zucchero - molto dolce, per bambini

Para una Granita
100 gramos - ligeramente dulce para adultos
200 gramos - dulce óptimo, para todos
300 gramos - dulce del gusto de los niños


Personalmente io uso 100 grammi di zucchero perché lo offro ad adulti, in modo che il gusto di limone sia più deciso, ma se ci fossero bambini bisogna aggiungere almeno dai 200  ai 300 grammi per ottenere il gusto del gelato al limone

En lo personal utilizo 100 gramos de azúcar porque la ofrezco a adultos, de esta manera el sabor a limón es más dominante, pero si se que habrá niños debo agregar al menos 200 a 300 gramos para obtener el sabor de la nieve de limón  


Scaldiamo l'acqua, non è necessario farla bollire, solo quanto basta per sciogliere lo zucchero

Calentamos el agua, no es necesario hervirla, solo lo necesario para poder disolver el azúcar


Aggiungiamo lo zucchero lentamente fino a scioglierlo, è molto importante usare un cucchiaio di legno

Agregamos poco a poco el hasta disolverla, importante usar cuchara de madera en todo el proceso  


A parte, sbucciamo i limoni e tagliarli in 4 parti, rimuovendo i semi

Aparte, retiramos la cascara de los limones, los partimos en 4 partes, retiramos la mayor cantidad de semillas


Frulliamo i limoni e passiamo al colino per separare il succo della polpa

Los licuamos y colamos para separar el bagazo del jugo


Abbiamo bisogno di circa 4 o 5 limoni se eseguiamo questa procedura per ottenere il succo

De esta variedad de limones requerimos al rededor de 4 ó 5 realizando este procedimiento para la obtención del jugo


Ecco qui i nostri 500 ml di succo

Aquí nuestros 500 ml de jugo 


Adesso aggiungiamo il succo all'acqua zuccherata

Ahora agregamos el jugo al agua azucarada


Mettiamo nel freezer; io ho usato una pentola di acciaio inossidabile in quanto mi è più comoda per il processo di raffreddamento nel congelatore
 
Metemos al congelador; como he mostrado he usado un recipiente de acero inoxidable para todo el proceso, es indispensable para el proceso de enfriamiento en el congelador


Controlliamo la granita ogni 20 minuti e la mescoliamocon il cucchiaio di legno. Osserva come ho raggiunto la consistenza desiderata in 6 ore

Revisar la granita y removerla cada 20 minutos  con la cuchara de madera, podrás observar como se llega a la consistencia deseada en 6 horas


Diletta i tuoi ospiti con una granita fatta in casa, decora con foglie di menta, ciliegie o quello che preferisci.

Deleita a tus invitados con una granita casera, decora con hojas de menta, cerezas (opcional)






Eli R.
Blogger

Baby Elefante all'Uncinetto

Che tenerezza che sono i baby elefanti e oggi ne creeremo uno all'uncinetto per abbellire la cameretta del bambino oppure per il suo primo compleanno 

Que adorables son los elefantes bebes y hoy crearemos uno en crochet, podrás decorar la recamara del bebe, el baby shower o su primer cumpleaños



Materiali
Lana grigia
Perlina grande nera
Nastri
Ago e forbici


Materiales
Estambre gris
Chaquirones negros
Listones
Aguja y tijeras


Diagramma da seguire - Diagrama a seguir



Corpo
Giro 1: Iniziamo con un cerchio magico e montiamo 8 mezze maglie alte (m.m.a.)
Giro 2: Realizziamo 2 (m.m.a.) in ogni (m.m.a.) del giro precedente, in totale 16 m.m.a.
Giro 3: Realizziamo 2 (m.m.a.), 1 (m.m.a.), 2 (m.m.a.), in totale 24 (m.m.a.)

Cuerpo
Vuelta 1: En un circulo mágico montamos 8 medios puntos altos (m.p.a.)
Vuelta 2: En cada uno de los (m.p.a.) de la vuelta anterior montamos 2 (m.p.a.), en total 16 (m.p.a.)
Vuelta 3: Trabajamos 2 (m.p.a.), 1 (m.p.a.), 2 (m.p.a.), en total 24 (m.p.a.)


Eseguiamo le istruzioni del diagramma, per formare le gambe

Seguimos las instrucciones del diagrama para formar las patas


La proboscide si forma con 10 catene e maglie basse, (vedere diagramma)

La trompa se forma con 10 cadenas y puntos bajos, (ver diagrama)


Lavoriamo le orecchie e cuciamole al corpo con la stessa lana, annodiamo un filo per formare la coda

Trabajamos las orejas, las cosemos al cuerpo con el mismo estambre y anudamos un estambre para formar la cola


Tenero e dolce il nostro baby elefante è pronto per accompagnarti alla maternità, decorare la cameretta del bimbo o abbellire gli accessori dei bambini

Tierno y dulce nuestro elefantito esta listo para acompañarte a la maternidad o decorar accesorios para el bebe 



Potresti anche aggiungere una bandierina

Puedes añadir un banderín





Abbellisci la tua festa con il Kit Digitale Baby Elephant Party totalmente personalizzato, stampa, taglia, incolla e festeggia!

Embellece tu fiesta con el Kit Digital Baby Elephant Party totalmente personalizado y disponible también en español



Piacere di rendere speciale la tua festa
Placer de servir en tu fiesta

Eli R.
Blogger